Nota anche come Cederblad 214, si tratta di un’area molto vasta di nebulosità a emissione nella costellazione di Cefeo, quasi al confine con Cassiopea. Queste nebulose sono di difficile osservazione: occorre un telescopio da minimo 50 cm di apertura e un cielo molto buio per riuscire a scorgerle.

Questa brillante regione di formazione stellare si trova ai margini di una nube molecolare gigante che dista circa 3000 anni luce. Il complesso comprende la regione di emissione Sharpless 2-171, e il giovane ammasso aperto Berkeley 59, le cui stelle più giovani hanno un’età di non più di qualche milione di anni.

Il complesso comprende anche una stelle più calde scoperte nel raggio di 1 chiloparsec dal Sole, BD + 66 1673. È una binaria ad eclisse composta da una stella di classe O5 V che presenta una temperatura superficiale di circa 45000 K e una luminosità 100000 volte quella del Sole. La stella è una dele fonti primarie di illuminazione della nebulosa.

5 aprile 2021
Rifrattore Skywatcher ED 80/600 + spianatore Tecnosky 1X
Skywatcher NEQ6 Pro modificata Geoptik
Canon EOS 1100D full spectrum + Tecnosky L-pro
Autoguida: Tecnosky 50 mm V2 + QHY5L-II mono + PHD2 Guiding 2.6.9

Esposizioni: 45 x 298 s 800 ISO, 25 bias, 41 flat
Elaborazione: Pixinsight, GIMP

New photo by La Vagabonda Celeste / Google Photos