Skip to main content

LE MIE ASTROFOTO

I MIEI VIDEO

Nuovo Orione e Le Stelle – Astronomianews

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 5 altri iscritti

LDN 673 – Nebulosa oscura nell’Aquila

LDN 673 è una nebulosa oscura a 978 anni luce dal Sistema Solare; il suo diametro apparente è di circa 8′, ed è corrispondente a un diametro reale di 2 anni luce.

DATI TECNICI
Colle dell’Agnello – 20 agosto 2020

Newton 200/800 Skywatcher
Skywatcher NEQ6 Pro modificata Geoptik
Canon EOS 1100D full spectrum + correttore di coma Skywatcher + filtro Tecnosky L-Pro
Autoguida: QHY5L-II mono + PHD2 Guiding 2.6.4 + Tecnosky Sharp Guide 50 mm V2

36 light 5 min 1600 ISO, 25 bias, 10 dark, 41 flat

Elaborazione: Pixinsight, GIMP

Helix Nebula – Nebulosa planetaria nell’Acquario

La Helix Nebula è nota con questo nome a causa del suo aspetto nelle foto, che ricorda appunto un’elica. Scoperta poco prima del 1824 da Karl Ludwig Harding, ha un diametro di 16′, cioè circa metà di quello della Luna piena, corrispondente ad un diametro reale di 2,5 anni luce; l’alone esterno si estende fino a 28′. La magnitudine integrata è 7,3, mentre la distanza si aggira sui 650 anni luce. Si stima che NGC 7293 abbia un’età di circa 10600 anni.

DATI TECNICI

18 agosto 2020 – Colle dell’Agnello

Skywatcher Newton 200 f/4
Skywatcher NEQ6 Pro
Canon EOS 1100D full spectrum + filtro Tecnosky L-Pro + correttore di coma Skywatcher
Autoguida: QHY5L-II mono + Tecnosky Sharp Guide 50 mm V2 + PHD2 Guiding 2.6.4

48 light 5 min 800 ISO, 41 flat, 25 bias

Elaborazione: Pixinsight, GIMP

Doppio Ammasso nel Perseo – Ammassi aperti

Situati nell’associazione stellare OB 1 nel Perseo, NGC 869 ed NGC 884 sono due ammassi aperti a circa 7000 anni luce di distanza dalla Terra; la loro distanza reciproca è di poche centinaia di anni luce. Sono entrambi piuttosto giovani, con NGC 869 di 5,6 milioni di anni e NGC 884 di 3,2 milioni di anni. Le stelle azzurre al loro interno, più calde, sono del tipo spettrale OB. NGC 869 è il più compresso dei due e ha oltre 200 stelle bianche e bianco bluastre, mentre NGC 884 ha circa 175 stelle più luminose.

DATI TECNICI

16 agosto 2020 – Colle dell’Agnello

Skywatcher Newton 200 f/4
Skywatcher NEQ6 Pro
Canon EOS 1100D full spectrum + filtro Tecnosky L-Pro + correttore di coma Skywatcher
Autoguida: QHY5L-II mono + Tecnosky Sharp Guide 50 mm V2 + PHD2 Guiding 2.6.4

30 light 5 min 800 ISO, 41 flat, 4 dark, 25 bias

Elaborazione: Pixinsight, GIMP